L’occhiale ed il suo ruolo tecnico nei bambini

A che età il tuo bambino ha bisogno di occhiali? Ogni età ha il suo occhiale specifico, perchè a secondo del tempo cambiano le esigenze, i movimenti ed inoltre ogni problema visivo ha bisogno di caratteristiche ben precise.

Nasce dall’azienda italiana Centrostyle il progetto Active, ormai entrato a far parte del sistema con il quale vengono gestite e consigliate le famiglie che si rivolgono al nostro centro ottico di Via Francesco Cilea

Ma quali sono le loro caratteristiche e quali sono i modelli? Vediamoli insieme

———————————————————————————————

Il primo approccio da 0-3 anni è Baby soft

La montatura è in morbida gomma anallergica con ponte anatomico dotato di aste avvolgenti dotate di tubicino in silicone per mantenere la montatura comoda e stabile sul viso

———————————————————————————————

Active one sono le montature da 2 a 5 anni sicure, flessibili e resistenti

Il sistema asta è caratterizzato da un sistema di micro curve che permette di dare la massima flessibilità senza alterare la curvatura del frontale ed il corretto posizionamento del centro ottico. I terminali sono dotati di un comodo tubicino in gomma per dare migliore stabilità. Sono disponibili sia in versione sole che vista.

———————————————————————————————

Active Spring sono le montature dedicate ai bambini dai 2-8 anni

Il sistema asta è sempre lo stabile e collaudato Dynamic Grip Curve, il materiale è il Grilamid TR90 con doppia iniezione, caratteristica che dona maggior comfort e leggerezza.

———————————————————————————————

Active Colours sono le montature dedicate ai bambini dai 4/8 anni, lo stile perfetto disponibile in tutti i colori.

Il materiale è resistente e flessibile dotato di terminale in gomma, i suoi colori lo rendono vivace ed alla moda, ideale per un look casual in età scolare.

———————————————————————————————

Active Sport sono montature dedicate a chi ama il movimento, garantendo resistenza e comfort

Molti di questi modelli sport oltre ad essere rinforzati nei punti chiave, sono dotati di una virgoletta in silicone, che serve a dare migliore stabilità dietro all’orecchio.

———————————————————————————————

Active Memory sono le montature dedicate ai ragazzi tra i 4 e i 12 anni.

Le aste sono rinforzate e nel loro interno hanno un brevettato sistema chiamato memory che ne concede l’indeformabilità. I colori e gli stili sono attuali e seguono il corso della moda degli adulti, ma garantendo ciò che realmente serve ai bambini di questa età.

Inoltre su richiesta sono sempre disponibili gli accessori

Come i siliconi Tubes, che aiutano con un tocco di colore a stabilizzare la montatura al viso

I siliconi Frame look che sono delle virgolette di stabilizzazione, disponibili in vari colori

I fermaocchiale in silicone

I fermaocchiale a molla

I cordoncini colorati Apple & Ball

I foderi scarpa e macchina

Gli occlusori specifici per terapie Ortottiche e di recupero visivo.

Cosa aspetti? vieni a richiedere la tua consulenza, un team di esperti ti aspetta.

I nuovi occhiali Blue filter. comodi e Smart

Passi tante ore davanti al digitale? per te una soluzione veloce:

I nuovi occhiali con lenti Blu filter disponibili per bambino e per adulto da € 39 ai € 49

Junior
Acquistali sul sito diecidecimi.org

Vieni a provarli nel nostro centro ottico di Via Francesco Cilea al Vomero, oppure acquistali direttamente sul sito diecidecimi.org

dieci decimi Cilea e’ un centro Hoya Miyosmart

Benvenuto nel network dei centri ottici Hoya Miyosmart, le nuove lenti per occhiali che rallentano la progressione miopica.

Siamo a Napoli – Vomero in Via Francesco Cilea 277/279 contattaci allo 081/2390281 oppure se ha domande scrivici info@diecidecimi.org

Stile ed eleganza con gli occhiali Bob Sdrunk

Bob Sdrunk Tribeca
Bob Sdrunk Tribeca Vista
Bob Sdrunk Faith
Bob Sdrunk Malcom
Bob Sdrunk Ezechiele

La nuova collezione da vista e da sole offre forme nuove e sinuose. Da uomo conserva il suo stile leggero ed importante. Da donna si continua a dare quel tocco di personalità semplice che più piace.

Vieni a provarli nel nostro centro ottico in via Francesco Cilea a Napoli oppure acquistali nel nostro store on line diecidecimi.org

L’importanza del controllo visivo in Eta’ pediatrica

E’ l’occhio pigro il disturbo più diffuso tra i bambini

Quando fare la prima visita ortottica? «Entro il primo anno di vita, insieme alla visita oculistica»
E’ importante controllare la motilità degli occhi dei piccoli soggetti ed inoltre scongiurare la presenza di difetti refrattivi penalizzanti per il corretto sviluppo del sistema visivo.

In assenza di patologie e disturbi senso-motori come lo strabismo è consigliabile calendarizzarla ai 3 anni ed ai 5 anni. Diversamente, ai bambini che presenteranno delle problematiche nel corso della prima visita saranno consigliati controlli molto più frequenti, con frequenze che varieranno a seconda del disturbo e della sua gravità.

L’ambliopia, ovvero l’occhio pigro, è la diagnosi più comune tra i piccoli pazienti. Può essere determinata da diverse cause, sia di natura refrattiva, che da una deviazione strabica anche di piccola entità e quindi non diagnosticata.

E’ compito dell’Ortottista valutare la corretta funzionalità del sistema visivo, analizzando la Visione e la Motilità Oculare.
Le terapie da adottare per stimolare un eventuale deficit del sistema, dipendono dalle cause, se è di natura refrattiva si interviene correggendo con un occhiale ad uso permanente, In altre situazioni, invece, potrà essere opportuno effettuare un bendaggio e le ore di bendaggio giornaliere dovranno essere stabilite in relazione alla diversità di visione tra i due occhi o alla ragione dalla quale è scaturito il disturbo.

TG2 Medicina 33 si parla di Miopia – Ottica Napoli • dieci decimi

➡️Il professore Paolo Nucci in un’intervista andata in onda sulla Rubrica del TG2 “Medicina 33” esprime consigli di benessere visivo e spiega perché è importante evitare di raggiungere miopie elevate.

✔️Tra le soluzioni a questo si parla anche di lenti per occhiali a defocus periferico.
Hoya Miyosmart è la prima lente a defocus periferico e di cui sono anche disponibili studi scientifici.

✔️I media sono sempre più attenti al tema della miopizzazione della popolazione, tema di grande attualità a causa della crescente attività visiva da vicino, aumentata durante il lock-down.

✔️Il nostro centro ottico dieci decimi Cilea segue molto da vicino questo problema avvalendosi della collaborazione di vari professionisti
-Ortottista
-Oculista
-Ottico Optometrista
#centroottico#diecidecimicilea#diecidecimi#ortottica#hoyacenter#hoyamiyosmart#controllomiopia#hoyavision

Disponibili le nuove mascherine 100% Made in Italy”

Sono in cotone al 100% anallergico ed idrorepellente con doppio rivestimento interno ed esterno.

Efficacia garantita 5 lavaggi a 40°

Le trovi nel nostro centro ottico al Vomero – Napoli in Via Francesco Cilea 277/279 oppure nel nostro store on line ==> www.diecidecimi.org

“non è un dispositivo medico, non è un DPI Art 16 comma 2DL 18/2020”

HOYA ITALIA SI AVVICINA AL LANCIO DELLE LENTI MIYOSMART PER IL CONTROLLO DELLA PROGRESSIONE DELLA MIOPIA NEI BAMBINI

La filiale italiana di Hoya Vision Care, ha annunciato la disponibilità in Italia della lente MiyoSmart con tecnologia DIMS (Defocus Incorporated Multiple Segments) per il controllo della progressione della miopia nei bambini e negli adolescenti, per novembre 2020.

La miopia sta diventando un problema sempre più diffuso, con un’incidenza in costante aumento soprattutto nei paesi asiatici e nella popolazione più giovane. I numeri fanno già parlare di “epidemia di miopia” e l’OMS ha da tempo allertato sulla necessità di adottare misure di prevenzione a livello globale.
I motivi di questa preoccupazione sono da ricercare nel fattore che un occhio con miopia medio alta può portare nel tempo a problematiche anche di importante rilievo.

In risposta a questa emergenza, HOYA Corporation e la prestigiosa Hong Kong Polytechnic University hanno sviluppato un progetto: le lenti per occhiali MiyoSmart; comprovandone l’efficacia grazie ad uno studio clinico randomizzato della durata di due anni a cui hanno partecipato 160 bambini miopi.
I risultati del lavoro clinico sono stati pubblicati nel maggio 2019 sul British Journal of Ophthalmology.

Lo studio ha dimostrato che indossare quotidianamente le lenti MiyoSmart con tecnologia DIMS può rallentare la progressione della miopia e dell’allungamento assiale del bulbo oculare (responsabile del processo) nei bambini affetti da miopia in età scolare (dagli 8 ai 13 anni). Nel 21,5% dei soggetti che hanno partecipato al test, la progressione della miopia si è arrestata completamente.

La lente garantisce standard come resistenza alla rottura, leggerezza, trasparenza,
protezione UV
Potere Centrale e Segmenti circolari paracentrali a defocus miopico

La tecnologia DIMS consiste in una zona ottica centrale di 9mm per correggere l’errore refrattivo nella visione da lontano e segmenti di defocus circolari che la circondano uniformemente, estendendosi fino alla zona semi periferica della lente con una correzione positiva di +3.50D. Questa particolare forma di multifocalità induce un defocus miopico che, come dimostrato da studi preclinici, sarebbe in grado di inibire l’allungamento assiale (responsabile dell’avanzamento del problema), tenendo così sotto controllo la progressione della miopia

MiyoSmart è una lente rivoluzionaria che ha già ottenuto numerosi riconoscimenti tra cui il Grand Prize, il Grand Award e la Medaglia D’Oro alla 46a Esposizione Internazionale delle Invenzioni di Ginevra nell’aprile 2018. Ha una superficie liscia ed è quasi identica ad una normale lente monofocale. Ciò consente al giovane paziente di poter indossare l’occhiale con la lente Miyosmart quotidianamente e con semplicità di utilizzo, senza alcuna penalizzazione dal punto di vista estetico.

Come afferma Maurizio Veroli, AD di HOYA Italia, si è a conoscenza dell’entità del problema e si è orgogliosi di questa grande innovazione che contribuirà a migliorare la vita delle persone aiutando a ridurre la progressione della miopia.

In ottobre 2020, i medici oculisti, ortottisti ed ottici potranno partecipare ad un importante evento formativo online organizzato e tenuto da HOYA, in cui verranno illustrati i risultati degli studi, le caratteristiche ottiche della lente, le indicazioni e le metodologie di prescrizione. L’evento prevede la possibilità di ricevere crediti formativi ECM tramite FAD.

Come centro ottico dieci decimi Cilea siamo orgogliosi di partecipare a questa importante formazione e di essere tra i primi a credere in questa importante innovazione.

Se vuoi ulteriori informazioni contattaci, segui il link https://www.diecidecimi.org/it/contatti.aspx oppure al numero 0812390281

Guarda il video sul nostro canale You Tube dieci decimi

Iscriviti sul nostro canale

Siamo a Napoli – Vomero in via Francesco Cilea 277/279

Dolori alla schiena in ufficio?

E’ la prestazione visiva una delle cause più frequenti dei fastidi muscolo-tensivi che si hanno in seguito all’attività lavorativa.

La stanchezza se protratta influisce anche sulle nostre prestazioni cognitive; in pratica vediamo male e processiamo in maniera anche non corretta le informazioni che ci scorrono davanti.

Soprattutto se la nostra occupazione ha delle responsabilità importanti, dovremmo sottoporci a controlli frequenti presso operatori specializzati

  • Ortottista ed Assistente in Oftalmologia
  • Oftalmologo
  • Ottico Optometrista

I motivi di questi controlli frequenti riguardano

  • La valutazione della visione binoculare del lavoratore
  • La sua efficienza accomodativa per vicino
  • La sua capacità di utilizzarla per tempi prolungati senza influire in maniera negativa sulle attività cognitivo-posturali.

La geometria delle lenti è uno degli aspetti che va valutato, inoltre vi sono anche dei fattori che possono aiutare

  • Lenti fotocromatiche
  • Lenti alla Lutina con taglio UV420
  • Lenti con protezione della luce blu
  • Lenti dinamiche

L’interazione con un centro ottico di prossimità competente e specializzato come dieci decimi Cilea saprà dare il miglior supporto visivo ideale per il tipo di attività svolta.

Prenota una consulenza compila il format su https://www.diecidecimi.org/it/contatti.aspx

Cos’e’ la diplopia? Cosa fare?

La Diplopia, comunemente identificata come visione doppia, è un fenomeno molto fastidioso, il sistema visivo non riesce più a fondere le immagini dei singoli occhi, per cui vediamo sdoppiato.

Può essere di tipo

  • Verticale
  • Orizzontale
  • Oblique

Le cause possono essere di natura

  • refrattiva (correggibili talvolta con semplici occhiali)
  • muscolare
  • neurovascolare quindi strabismi (deviazioni oculari)

Le deviazioni oculari (Strabismi) si possono classificare

  • Esotropia (deviazione interna)
  • Exotropia (deviazione esterna)
  • Ipertropia (deviazione superiore)
  • Ipotropia (deviazione inferiore)

Per prima cosa va stabilita la causa e l’insorgenza. E’ importante la collaborazione di diverse figure professionali, quali l’Oftalmologo per escludere cause di natura organica a carico delle strutture oculari, il Neurologo (soprattutto dopo gli 8-9 anni) per accertamenti a carico delle strutture nervose, l’Ortottista Assistente in Oftalmologia per misurare l’entità della doppia immagine e studiare l’appropriata soluzione per alleviare il sintomo. (utilizzo di lenti prismatiche, bendaggio alternato, Filtri prismatici, occlusori)

L’Ottico Optometrista ha il compito di fornire la migliore soluzione ottica, partecipando in maniera attiva insieme all’ Ortottista ed all’Oftalmologo.

Queste situazioni vanno monitorate, perchè generalmente possono anche risolversi spontaneamente nel giro di sei mesi, l’importante è cercare di stabilirne la causa.

Anche se il nostro sistema visivo non accetta lo sdoppiamento, talvolta non ci si accorge di avere questo problema, perchè entrano in atto dei meccanismi moto-sensoriali che coinvolgono la postura, per cui una posizione anomala del capo annulla o diminuisce notevolmente la visione sdoppiata (trovando in maniera naturale la “null point”), alla lunga però questi meccanismi compensatori possono essere non positivi, in quanto in primo luogo nascondono e ritardano l’analisi del problema e inoltre possono dare posizioni anomale permanenti (PAC).

Oggi esistono mezzi di indagine sofisticati, soluzioni ottiche adeguate ed esteticamente gradevoli; l’importate è rivolgersi alle figure professionali competenti, dato che la collaborazione multidisciplinare è un fattore fondamentale.

La gestione ottica può essere effettuata mediante uso di prismi. Questi possono essere applicati nella lente correttiva e quindi esteticamente invisibili, oppure tramite applicazione di membrana plastica su lente. Sarà poi il professionista a consigliare la migliore soluzione funzionale ed estetica.

Centro ottico dieci decimi, ci troviamo in via Francesco Cilea 277/279 Napoli – Vomero

Go to top